30. aprile 2015

YOGA: ritmo del corpo, melodia della mente, sinfonia vitale

Yo-Ga, un dittongo che racchiude un universo di pensiero, uno stile di vita sano ed equilibrato.

Letteralmente significa “unione” e deriva dalla radice sanscrita “yoj”. Unione fisica e spirituale di due entità opposte: corpo e mente, immobilità e movimento, maschile e femminile, sole e luna.

Approdata moltissimi anni fa dal saggio oriente, anche la disciplina dello Yoga ha subito un forte processo di occindentalizzazione che lo ha affiancato addirittura a discipline sportive da praticare in fantasmagorici centri fitness.

In verità, lo Yoga, non è uno sport.

Lo YOGA è arte, è armonia, è sviluppo del corpo, della mente e dello spirito.

Ne esistono vari tipi: l’HathaYoga (la pratica ferrea delle Asana, le posizioni), il MantraYoga (l’importanza del ripetere i suoni o preghiere come il famosissimo “OMMMMMM”), il Tantra – Yoga.

Poi la forma suprema: lo Yoga Kundalini, lo Yoga del risveglio dell’energia latente nell’uomo.

Io pratico Yoga da molti anni ed oggi la mia mission è quella di fornirvi una breve serie di buoni motivi per praticare questa disciplina.

Il primo, e sicuramente il più importante, è quello che ogni essere umano, praticando lo Yoga, contribuirà al raggiungimento del suo equilibrio, bilanciando quelli che sono i SUOI “opposti”.

Secondo motivo, lo Yoga è una disciplina per tutti, grandi e piccini, può essere praticato a tutte le età: dovete sapere che i più famosi maestri yoga hanno un’età compresa tra i 70 anni e l’infinito!

Lo Yoga, ragazze mie, ci ringiovanisce: chi pratica yoga regolarmente può arrivare a dimostrare ben nove anni in meno, e dico ben nove anni, quasi un decennio, rispetto alla età biologica.

E udite udite cari amici maschietti, lo Yoga migliorerà le vostre capacità sessuali. Chi pratica il tantra yoga o sesso consapevole, imparerà che esistono 4 chiavi per superare i limiti psicofisici del piacere: l’attenzione, il movimento o il ritmo, il suono e il respiro che, se utilizzate correttamente, possono essere determinanti per accedere ad una nuova dimensione erotica a molti sconosciuta.

Praticare questa disciplina stimola il sistema nervoso e riduce la stanchezza, l’ipertensione e ha effetti positivi anche sui dolori da ciclo, insonnia e crisi d’ansia, per cui fanciulle, praticate lo Yoga “in quei giorni” ed il vostro compagno vi ringrazierà.

Siete mamme in dolce attesa? Fare yoga vi aiuterà moltissimo in gravidanza; regalatevi un percorso di yoga lungo nove mesi ed avrete un parto dolce e sicuramente meno doloroso: imparerete a concentrarvi ed a percepire meglio i limiti del vostro corpo e, al tempo stesso, a superarli.

Se poi avete problemi di insonnia, la soluzione naturale è quella di praticare lo Yoga. Il vostro insegnante saprà sicuramente suggerirvi la pratica migliore da effettuare in caso di insonnia.

Lo Yoga, con la respirazione consapevole, è il miglior detossinante in circolazione e sicuramente vi farà meglio di tutti i bibitoni spezza fame che vi costringete a bere amo per depurare il corpo e sentirvi leggere come farfalle.

Ecco ragazze, lo yoga… vi depurerà corpo e mente.

Siete ancora scettiche?!

 


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento TRENDS

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*