25. marzo 2015

Wine Beauty: cura del corpo e rituali di bellezza

‘In vino veritas’? Sarebbe il caso di dire ‘in vino… venustas’! Eh sì ragazze, per noi beauty addicted la vera grande sorpresa del Vinitaly 2015 è questa: il vino può essere protagonista dei nostri rituali di bellezza e della cura del nostro corpo.

 Scrub al Verdicchio e al vinacciolo, crema alla linfa di vite , shampoo al vino rosato, gel uva rassodante, olio da massaggi al vino bianco, stick labbra agli estratti di foglie di vite e per i nostri uomini… dopobarba all’Amarone!

Questi i prodotti di bellezza derivati dalla vigna, frutto del lavoro di agricoltori che hanno di fatto dato vita a d una nuova professione: l’agristetista. A me fa un po’ sorridere, ma devo ammettere che forse questo nuovo mestiere permette alle aziende di diversificare la propria attività, ed al consumatore amante del benessere di avere un’ampia scelta di prodotti tutti naturali.

Le proprietà cosmetiche derivanti dal principio base dell’uva (i polifenoli, la linfa della vite, gli scarti della potatura) sono validi alleati della bellezza e della cura del corpo.

Le creme antietà allo spumante ossigenano la pelle in virtù dell’effervescenza delle bollicine, lo scrub al vinacciolo (il seme dell’acino dell’uva) assicura un’efficace azione sebo-normalizzante, purificante, idratante e antibatterica, proprio grazie all’elevato contenuto di polifenoli (antiossidanti e antinfiammatori). Direi che non fa una piega.

Ecco però quali sono i due prodotti che mi hanno incuriosito di più:

la crema viso alla linfa di vite e l’olio da massaggio al vino bianco.

 La crema viso alla linfa di vite: un tempo, nei vigneti, la linfa di vite era usata dalle giovani donne che l’applicavano sul viso e le mani per attenuare le macchie e schiarire l’incarnato. La linfa di vite è un antibatterico e antinfiammatorio, quindi spalmata sulla pelle risulta utile a contrastare acne ed eruzioni cutanee, eczemi dermatiti e psoriasi. Contiene Viniferina, una molecola con potenti proprietà antiossidanti utili contro l’invecchiamento cutaneo e per favorire la luminosità della pelle. Sono proprio curiosa di provarla!

L’olio da massaggio al vino bianco, realizzato con un sapiente mix di olio e vino, rende la pelle morbida, idratata e profumata. Appiattisce l’addome, rassoda i glutei, ringiovanisce i muscoli e tonifica il seno. Capisco la vostra perplessità, ma vi tranquillizzo subito: niente odori spiacevoli! Dopo un bel massaggio, garantiscono gli esperti, la pelle sarà liscia e profumata come non mai. Proviamo?

 


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento STORIES, TRENDS

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*