20. giugno 2016

VIA AL SUN STRIPPING, L’EFFETTO ABBRONZATO DEL TUTTO NATURALE!

Dopo un trattamento detox purificante e vari travel tips per viaggiare in bellezza, siamo pronte ad immergerci nella stagione più hot che ci sia… l’estate!
Mare, sabbia fra i piedi, mix&match di colori brillanti, pool party esclusivi. La nostra ossessione per la tintarella si scontra con temperature vertiginose e raggi UV decisamente alti.
Il rischio che una piacevole giornata sul bagnasciuga diventi un’esperienza dannosa è davvero dietro l’angolo.
È questa infatti la stagione in cui dobbiamo ricordare di idratare e proteggere la pelle sempre, specie quella del viso che è la più delicata ed esposta, così da evitare rossori, impurità e soprattutto il suo invecchiamento precoce!
Per tenere alla larga lentigo solari, comparsa di rughe o angiomi della pelle, è bene assumere integratori antiossidanti e affidarsi a protezioni solari molto alte, anche con un SPF 50+ (inutile ricordarvi di evitare la fascia oraria dalle 12 alle 16 per crogiolarvi al sole, vero?)

E per le Make-Up addicted che vogliono ottenere un effetto “baciata dal sole” in modo del tutto naturale e sicuro, arriva il sun-stripping, l’ultima tecnica di sculpting del viso dopo lo strobing e il counturing (rispettivamente per modellare il viso a colpi di luci il primo e ombre il secondo)!
Ecco pochi e semplici passi per realizzare questa tecnica che ci permetterà di ottenere un Make-Up viso a effetto abbronzatura naturale:

• Create una base uniforme e setosa sul viso scegliendo un fondo liquido… magari con protezione solare, così da combinare trattamento e Make-Up!
• Immaginate di dover ricreare quel rossore tipico post sport, un calore che proviene dall’interno del corpo (senza esagerare… l’effetto Heidi è in agguato); con l’aiuto di un pennello a setole trasversali applicate un bronzer in polvere – i colori che potete utilizzare spaziano dai sabbia ai rosa tramonto – da una guancia all’altra passando per il ponte del naso. Fateci caso, sono proprio queste le zone che prima di altre vengono colpite dai raggi del sole!
• Terminate con sfumature lunghe sugli zigomi per ottenere il meglio dell’effetto sun-stripping proprio a partire dagli zigomi.

sunstripping-art

 

Il resto del viso va trattato con la leggerezza che l’estate ci impone, quindi niente lipstick pesanti, puntate su gloss naturali o nude e scordatevi il contouring: l’effetto naturale sparirebbe per dar vita ad un probabilissimo effetto scacchiera. Sì al trucco occhi invece purché, anche in questo caso, vi siano toni leggeri come il pale gray o il tortora anche per un eventuale smokey.

Che dire, pare che quest’anno i ritocchini express dal chirurgo o le code al solarium possano essere evitate; ora a rimodellare e abbronzare il viso (per fortuna) ci si è messo anche il Make-Up!
Siete pronte allora a farvi baciare dal sole, senza rimanere scottate? 😉

Foto | cosmopolitan.co.uk

 


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY, TRENDS

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*