28. gennaio 2015

Vecchie imperfezioni, nuovi correttori!

Volete sapere qual è uno dei difetti estetici del viso più comuni tra noi donne?No, non è il naso lungo, tantomeno la mandibola pronunciata o le labbra sottili… uno dei problemi che le donne lamentano di più sono le occhiaie e le imperfezioni della pelle! È ormai lo stesso problema immutato da secoli, quello che invece cambia continuamente sono i correttori… e sono proprio loro che possono fare la differenza!

Io di imperfezioni ne so qualcosa, ormai ci convivo da sempre, ma posso assicurarvi che coprirle è possibile… ovviamente bisogna capire come! Innanzitutto non è assolutamente vero che un correttore vale l’altro, esattamente come non è vero che una tonalità di colore dia lo stesso risultato di un’altra. C’è una scelta attenta da fare, che sicuramente varia tantissimo in base alla vostra pelle e al vostro tipo di discormie, però, badate bene, ci sono dei correttori di ultima generazione che a prescindere da tutte le discriminanti del caso, danno risultati incredibili!

E oggi voglio segnalarvene alcuni tra gli ultimi che ho provato che secondo me sono davvero eccezionali!

Innanzitutto Shiseido! Io ho sempre usato il Natural Finish Cream Concealer e raramente mi era capitato di sostituirlo vista l’ottima coprenza. Ultimamente però ho voluto provare anche il nuovo Sheer Eye Zone Corrector. A differenza dell’altro ha un applicatore a pennello; ha inoltre una texture leggera e un finish trasparente e luminoso che copre le occhiaie naturalmente senza creare spessore. In base al tipo di coprenza che desiderate sono entrambi ottimi a mio avviso.

Un altro correttore che mi sento di consigliarvi è il Diorskin Star Concealer di Dior. È sicuramente un correttore illuminante dalla texture cremosa facilmente stendibile col suo applicatore in spugna. Quello che è interessante di questo correttore è che contiene degli attivi che idratano il contorno occhi e donano allo sguardo un aspetto luminoso e disteso.

Altra soluzione ottima per le occhiaie ce la propone poi Clarins col suo Istant Concealer. A base di caffeina e estratto d’aloe è in grado di stimolare la microcircolazione e decongestionare la zona perioculare. La sua texture è fluida e si fonde perfettamente con la pelle levigando il contorno occhi.

Se poi oltre alle occhiaie avete anche problemi di discromie diverse sul viso, come arrossamenti, brufoli o colorito disomogeneo, mi sento di proporvi CC Perfezione di Collistar. È una palette che contiene quattro diverse nuance di correttori dall’ambrato al beige al rosato. In un’unica palette tutto il necessario per trovare la combinazione di colore perfetta per correggere sia le imperfezioni del viso che quelle degli occhi.

Coraggio! Andate a provare quello che fa più al caso vostro.. e vedrete che i risultati saranno migliori di quanto voi stesse potreste immaginare!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*