19. giugno 2015

Tessuti ‘intelligenti’ con funzionalità touch-screen

Pensavate che con il touch screen, la domotica a distanza e l’Apple Watch avessimo raggiunto il top di gamma della tecnologia? E invece no!

L’ Hi-tec non smentisce il suo trend positivo e si conferma come il settore dove” l’evoluzione della specie” non ha mai fine.

È in arrivo, prossimamente su questi schermi, lo ‘speaking cloth’, ovvero il tessuto parlante.

Si tratta di un progetto futuristico dei laboratori ATAP (Advanced Technology and Projects) di Google ed è quanto di più innovativo oggi si possa anche solo ipotizzare; il progetto si chiama Project Jacquard e nasce dall’idea – neppure troppo banale – di consentire all’utente di interagire con la tecnologia senza distogliere l’attenzione dal soggetto con il quale si sta cenando o si sta parlando, o senza interrompere lo sport che si sta praticando.

In pratica si parla di… controllare lo smartphone con i vestiti. Pensate che cosa strepitosa!

Questo progetto non è un sogno, ma è in fase di sviluppo molto avanzata: pensate che il telaio ed i microfilamenti sono già una realtà visibile in Google, che ha anche trovato il modo di produrli come un normalissimo filato – il che vuol dire in quantità industriali e a prezzi molto bassi.

Immaginate un sottile tessuto, come un jeans leggero, che sfiorato comunica le informazioni sul movimento in tempo reale a un dispositivo grande come un bottone che, a sua volta, è capace di tramutarle in comandi per i nostri dispositivi mobili.

Siete un po’ confuse?! Ok. Provate a dare un’occhiata al video: anche se non parlate inglese… riuscirete di sicuro a farvi almeno ‘sfiorare’ del progetto!

 

 

Basta un tocco di tessuto per cambiare musica, per scattare una foto, per inviare una email; ‘datemi un tocco di tessuto e cambiero il mondo‘, potrebbe essere il nuovo slogan per le prossime campagne vendita di chi si aggiudicherà questa “chicca” tecnologica.

Il progetto è così “vivo” che il colosso mondiali dell’abbigliamento, il fautore del mitico pantalone rivettato, Levi’s, si è già aggiudicato la partnership per la produzione dei primi tessuti.

Insomma fashioncybernaute dell’ultima ora, prepariamoci ad indossare il jeans con il rivetto e con il bottone parlante!!!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento STORIES, TRENDS

Ein Kommentar

  1. Pie

    Semplicemente strepitoso!!

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*