19. gennaio 2016

SEI PRONTA AI CAPELLI ARCOBALENO?

Ebbene si, mi tocca darvi questa brutta notizia. Se vi siete da poco fatte il ‘granny hair‘, o avete azzardato con un bel rosa confetto che fa sempre ‘Barbie fiori di pesco’, siete già vecchie!

È giunto il momento di andare dalla vostra hair-stylist e di comunicarle che ciò che la scorsa settimana era il look perfetto, oggi è già demodè. L’ultima tendenza in tema capelli si chiama mermicorn-hair, ovvero “capelli arcobaleno”.

La parola stessa ci aiuta a capire l’effetto cromatura di colori che vi ritroverete sotto il vostro caschetto scuro alla Valentina di Crepax o biondo alla Raffaella Carrà.

Si tratta di una particolare tecnica di colorazione che schiarisce solo le punte o le lunghezze dei capelli e prende ispirazione da una creatura fantastica, la sirena-unicorno; in inglese l’acronimo “Mermicorn” è la crasi tra “Mermaid”, ovvero sirena, e “Unicron”, unicorno. Per intenderci, avete presente le fantastiche code dei simpatici pony colorati del cartoon My Little Pony? Ecco, l’effetto sarà esattamente quello!

Il trend che, manco a dirlo, viene dagli Stati Uniti, ha avuto così successo che tutti i social media se ne stanno occupando, classificandolo come l’ultima moda in tema di capelli: pensate che è stato addirittura creato l’account Instagram “dedicato” dalla hair-stylist KL, Christoffersen del Michigan (@mermicornhair)!

Ma siccome l’istinto di sopravvivenza aguzza l’ingegno e, diciamocelo, andare a lavoro con i capelli arcobaleno ed il tailleur è il modo più rapido per farsi licenziare in tronco, c’è chi ha dato libero sfogo alla mente ed ha pensato bene di “mimetizzare” la sirena-unicorco, sotto un insospettabile bobcat hair che fa tanto ‘signorina perfettina’.

 

È di Singapore questo “genio a colori”, ovvero la blogger Jaye Harkness che, nientepopodimeno, si è inventata la tecnica del Secret Rainbow Hair: il connubio perfetto tra il rigore lavorativo e l’ultima moda.

La Harkness, con un gesto di estremo altruismo, ha pensato a tutte quelle ragazze che, non potendo rinunciare all’aspetto classico e rigoroso richiesto da molte professioni che esigono serietà anche nel look, proponendo loro di applicare la tecnica di colorazione delle ciocche arcobaleno solo sotto. In pratica l’effetto arcobaleno rimane nascosto e le ciocche colorate si vedranno solo se solleverete i capelli!

Te ne puoi stare tranquillamente tutto il giorno alla scrivania con il tuo caschetto inappuntabile e poi, appena suona la campanella, con movenze felpate ‘femme fatale’ mentre esci dall’ascensore, ti fai una bella coda di cavallo color arcobaleno… ops, unicorco, coda di unicorno (o da sirena, vedete voi chi volete essere) e sei pronta per l’happy-hour!

Geniale no?! “Vola, mio mini pony!”

Foto | IG KL Christoffersen

 


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY, STYLES

Ein Kommentar

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*