24. marzo 2017

PROFUMI… DI STAGIONE!

L’inverno è andato e la primavera è letteralmente nell’aria: il profumo di fiori, dell’erba nei giardini appena tagliata, degli alberi in frutto… impossibile non lasciarsi travolgere!

Questa è la stagione del cambiamento – e non parlo solo del mutare delle temperature o del nostro guardaroba – ma anche e soprattutto delle fragranze! Forse sei tra quelle che mantengono immutabile la scelta del proprio profumo (quindi, poco prima che la boccetta si svuoti, corri in negozio a fare rifornimento) oppure sei tra coloro che cambiano essenza a seconda delle stagioni o dell’umore; poco importa! Se hai deciso di provare un nuovo eau de parfum qui troverai le giuste dritte:

 

Prenditi tutto il tempo che ti serve

La scelta del profumo non è una scelta semplice; sul mercato ne troviamo di tantissime tipologie, dalla floreale alla fruttata, dall’eau de parfum all’eau de toilette… Oh my god! Innanzitutto, quindi, non andare in profumeria se hai poco tempo e sei di fretta, ma ritaglia del tempo da dedicare alla ricerca. Ti consiglio di recarti in profumeria la mattina, magari dopo una bella doccia, senza creme o essenze che possano modificare le fragranze che andrai a testare!

 

Segui la scia di stagione!

I profumi della primavera sono delicati e freschi, al contrario di quelli più intensi e penetranti dell’inverno. Punta su ingredienti quali lavanda, rosmarino, pino e alloro, ma anche limone, aranci e pompelmo.

 

Affidati agli esperti

Non dimenticare che il profumo, in qualche modo, deve rispecchiare la nostra personalità e adattarsi al Ph della nostra pelle, motivo per cui indossarne uno piuttosto che un altro fa davvero la differenza! Se proprio non ne vieni a capo, affidati alle Beauty Consultant nei negozi specializzati, sono delle vere e proprie professioniste di bellezza che sapranno indirizzarti nella scelta più ottimale.

 

Che aspetti? Lasciati avvolgere dalle essenze primaverili e preparati a lasciare la scia!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento STYLES, TRENDS

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*