10. settembre 2015

PRINCIPESSE DISNEY, REGINE INDISCUSSE DI ELEGANZA!

In barba alle foto delle spiaggie e delle serate in riva al mare, metà della mia estate è trascorsa all’insegna dei cartoni animati! Si, avete capito bene… Con la scusa che non c’era la scuola, i miei nipoti si sono piazzati a casa mia e nessuno li ha fermati: dvd della Walt Disney all day long!

Vi dirò, mi sono proprio divertita a guardarli con loro ed oltre a qualche ricordo nostalgico riaffiorato, mi sono accorta di quanto inconsciamente mi abbia condizionato aver visto quei cartoni da bambina. Chi di voi non ha mai sognato un diadema come quello di Belle, un abito da principessa come quello di Cenerentola o capelli lunghissimi come Pocahontas?

Naturalmente poi si diventa grandi, i modelli di riferimento cambiano parecchio e le fiabe svaniscono, ma… sono pronta a stupirvi! Ci sono infatti alcuni trucchi che possiamo imparare dalle nostre eroine senza tempo, alcune preziose lezioni di stile che possono sempre tornarci utili, a prescindere dall’età.

Innanzitutto, nell’emergenza, improvvisate! Se il vestito si apre di colpo, se le cuciture cedono, Ariel ci insegna che non bisogna perdersi d’animo: con un po’ di astuzia e un po’ di fantasia tutto si sistema. Per dormire poi optate per un outfit piuttosto confortevole onde evitare di girarvi e rigirarvi di continuo nel letto. Vi ricordate Biancaneve?

Jasmine e Ariel invece con le loro mise insegnano che l’ombelico e la pancia sono fatti per essere sfoggiati senza paure. Per quanto riguarda le gambe poi, ricordate che va bene scoprirle, ma se puntate all’eleganza meglio indossare gonne di media lunghezza e lasciare le mini nel cassetto…

E gli accessori? Sappiate che i guanti e un importante capospalla potrebbero rendere il vostro look ultracool: Cenerentola era magnifica con le sue ‘mani’ di velluto bianco e Belle stupenda con la sua mantellina col cappuccio rosso bordeaux.

Osate nel mostrare le spalle: tutti i vestiti da favola che indossavano le nostre principesse avevano le spalline scese sulle braccia così da lasciare interamente scoperto il décolleté, che potete comunque valorizzare con un girocollo come quello di Pocahontas o con dei pendenti come quelli di Ariel!! Oppure come Alice nel paese delle meraviglie potreste provare un cerchietto, una fascia come Biancaneve o, da perfette principesse, un piccolo diadema… per un outfit assolutamente d’eccezione! Per quanto riguarda le scarpe infine, che siano di cristallo oppure no, l’importante è che vestano bene il vostro piede, altrimenti rischiate di perderle come Cenerentola… con la differenza che non sempre c’è un principe pronto a riportarvele!

Ma soprattutto, vi ricordate con quale leggiadria e quale grazia si muovevano in questi immensi vestiti? Come era facile per loro camminare sui tacchi e ballare? Come si sentivano a loro agio sempre, sia col grembiule per lavare i piatti, sia con il vestito per passeggiare nel bosco o con l’abito dei sogni davanti al principe azzurro?

Altro che storielle per bambine, queste sono vere e proprie lezioni di stile per signore in un epoca in cui c’è pochissimo spazio per la raffinatezza. Ma in fondo i sogni son sempre desideri…


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento STORIES

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*