27. novembre 2014

Make-up & outfit: vietato sbagliare!

Ehi beauty addicted, dico a voi! Con cosa sta bene il trucco nude? Siete rimaste folgorate da quell’ombretto verde acido ma avete paura di combinare disastri? Ed il rossetto intenso… vi sembra azzardato? Niente paura: un bel respiro e… leggete qui!

Diciamo subito che i colori che scegliete per il vostro make-up vanno abbinati scrupolosamente a: incarnato, colore dei capelli, colore e tipo di abito che indossate.

La regola di fondo? Cercate di non essere ovvie e mettetici un po’ di creatività. Poi seguite questo decalogo: non vi serve né un esperto d’immagine né un beauty consultant!

1) Con i trucchi neutri, non si sbaglia mai: un make-up nero, marrone, grigio o taupe va bene con qualsiasi outfit.

2) Mai, e dico mai, abbinare ombretto e maglia (o vestito): avete già perso, siete out e demodé.

3) Il rossetto. Quello intenso, dalle tonalità bohemièn (rosso scuro, bordeaux), non deve mettervi in soggezione e farvi sentire inadeguate. il focus sulle labbra, è uno stato d’animo: se si porta bene e con nonchalance, anche ciò che si indossa diventa armonico.

4) Il trucco rosa: trasmette freschezza e leggerezza, ed è preferibile durante la bella stagione. Attenzione all’effetto Barbie, che consiste nel mettere in evidenza eventuali rossori, soprattutto sul contorno occhi.

5) Il trucco multicolor: allarme rosso! Scegliere un outfit colorato senza cadere nell’effetto Carnevale di Rio potrebbe risultare quasi impossibile. Se proprio non potete resistere, abbiate almeno il buon senso di scegliere un outfit classico. Tipo una camicia bianca con i jeans, o un total black che faccia risaltare il vostro sguardo.

6) Ombretti dalle tonalità accese: se scegliete il verde acceso, abbinatelo a tonalità neutre e calde. Niente marrone e viola, niente grigio o blu, che rischierebbero di farvi sembrare come appena uscite da un giro di centrifuga in lavatrice!

7) Incarnato & rossetto rosso. Con una pelle candida o leggermente olivastra, scegliete una variante accesa del rosso (un ciliegia o un lampone): se avete gli occhi chiari, il quadro sarà perfetto. Con un incarnato scuro i migliori abbinamenti saranno quelli che si basano sulla vicinanza delle tinte, non sul contrasto: rosso intenso e deciso, bordeaux il top.

8) Il trucco blu: se sfumato con toni crema o oro è più morbido, quindi indicato da giorno; se invece è raffreddato con toni argento, il trucco blu è indicato da sera. Va bene in tutte le stagioni: si può abbinare agli abiti nelle gradazioni del blu. Perfetto con il nero, non adatto agli abiti nelle tonalità marrone o sottobosco.

9) Trucco e colore dei capelli: ecco i giusti abbinamenti.

Capelli biondi: Si addicono tonalità come il verde scuro, il bronzo, il rame, l’oro e il marrone.

Capelli rossi: tonalità calde. Verde scuro, bronzo e mattone.

Capelli bianchi: tonalità a contrasto. Come il rosso e il nero.

Capelli castani o neri: tonalità accese. Come il blu, il violetto e il fuscia.

10) Cercate di seguire queste indicazioni, ma cercate di non rimanerne schiave. Ve l’ho già detto: creatività e nonchalance. Vedrete che andrà tutto benissimo!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY, STYLES

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*