4. aprile 2014

LA RUBRICA DI BELLEZZA DI BRIGITTA CAVEGN: SCOPRIAMO LE CAUSE DELLA CELLULITE

Si sa, tutte noi sogniamo di mantenere una pelle di pesca su cosce e glutei il più a lungo possibile, anche se la realtà spesso ci confronta con la meno attraente e tanto temuta pelle a buccia d’arancia, nonché l’aspetto esteriore della cellulite.

Pensate sia solo una questione di chili di troppo? Nient’affatto.

Il fenomeno interessa oltre l’80% delle donne di tutte le etnie, indipendentemente dal peso. La cellulite non è una malattia, bensì un processo degenerativo che si può sostanzialmente ricondurre a un problema di microcircolazione dei vasi sanguigni; è proprio per questa ragione che il peso del nostro corpo incide relativamente.

Le sue cause sono anzi tutto di origine ormonale. Tuttavia anche la mancanza di movimento, il fumo e una cattiva alimentazione incidono sulla formazione delle cellulite. I fattori genetici sembrano meno incisivi.

La cellulite è suddivisa in tre stadi. Lo stadio edematoso (gonfio) è il più precoce ed è caratterizzato da stasi venosa e ristagni di liquidi interstiziali. A questo stadio la cellulite è visibile solo comprimendo la pelle, segnatamente su coscia e glutei. Nel secondo stadio, detto fibrotico, il tessuto connettivo di sostegno perde elasticità e diventa più rigido e nel tessuto adiposo si formano piccoli noduli. L’irregolarità della superficie, l’inestetismo, è visibile senza compressione del tessuto. La colorazione non è più uniforme e al tatto è dolorosa. Al terzo stadio, denominato sclerotico, la superficie della pelle è molto irregolare, assume un colorito grigiastro e la classica conformazione a buccia d’arancia. Al tatto la pelle è dolorante e fredda.

Ciò che ci interessa maggiormente, però, sono i rimedi per combatterla. Il passaggio dalla pelle a buccia d’arancia a una pelle fresca, morbida e liscia come una pesca è inverosimile come la quadratura del cerchio… Ma non bisogna in alcun modo arrendersi!

 

Articolo scritto da Dr Brigitta Cavegn, dermatologa B SAND


 La dottoressa svizzera Brigitta Cavegn si è specializzata in dermatologia e venereologia a Zurigo e in dermatopatologia alle università di Philadelphia e New York. Nel 1996, a Mendrisio, apre il suo studio di dermatologia, specializzandosi ulteriormente in medicina estetica.
 Dall'esperienza e dalla passione di Brigitta nasce B SAND, The Swiss Power Peeling, una cura di base premiata a livello internazionale, in esclusiva in Italia presso Douglas Profumerie.
Il contenuto di questo blog è divulgativo e non può essere considerato un sostitutivo di una consultazione medica specialistica. Le indicazioni e i consigli dell'esperta  non implicano nessun tipo di responsabilità e non possono essere considerate delle prescrizioni mediche in senso stretto.

 


scrivi un commento

* campo obbligatorio

*