Make-Up Skincare Trend

La guida definitiva alla rimozione del make-up

28. Settembre 2020

Siete sicuri, al 200%, di sapere come si rimuove davvero il vostro make-up a fine giornata?

Verissimo, la tentazione di fiondarsi direttamente nel letto dopo una pesante giornata di lavoro, è fortissima. Solo però facendo una profonda pulizia del make-up e di tutto quello che la vostra pelle porta su di sé come inquinamento e sudore, potrete andare a letto davvero convinti che la vostra pelle al risveglio sarà soffice, luminosa e distesa.

La rimozione del make-up è quindi un momento importantissimo che deve diventare parte integrante della vostra bedtime routine di ogni giorno: se non si fanno eccezioni, i risultati sono a portata di mano. Ecco come prendervi cura della vostra pelle in 5 semplici step.

Step 1 – Mind your eyes

La salute degli occhi è importantissima, ed è proprio in questa zona che si formano gli accumuli di make-up più difficili da rimuovere. È fondamentale tenere pulita quest’area, anche perché, in questo modo, preverrete la comparsa delle prime rughe, soprattutto nella parte inferiore degli occhi.

Step 2 – Passate l’olio detergente

L’olio detergente è già diventato il preferito di molti, perché quando lo usate per lavarvi la faccia, è in grado di rimuovere in una sola mossa sia il mascara sia il make-up sul resto del visto. Inoltre, se l’avete già provato, saprete che è una bomba nutriente, e che ad ogni utilizzo lascerà la vostra pella morbida e idratata.

Step 3 – Usate la schiuma per ammorbidire

Grazie ad una schiuma detergente potete lavare via tutto quello che si è accumulato sul vostro viso durante la giornata, dall’inquinamento, al sudore e al make-up stesso. La schiuma è una vera alleata della pulizia, perché non solo vi permette di liberarvi di tutti i resti, ma lascia anche la vostra pelle ancora più soffice e luminosa.

Step 4 – Non dimenticate il tonico

Il classico intramontabile: il tonico può essere infatti usato come un ulteriore cleaning tool dopo aver utilizzato i normali detergenti. Ci vuole solo un attimo per passarlo sul vostro viso con un batuffolo di cotone, per realizzare una pulizia davvero impeccabile e completa della vostra pelle.

Step 5 – Extra tip: il peeling è il vostro game-changer

Peeling sì o peeling no? L’importante è non esagerare. Una volta alla settimana, infatti, può essere ideale svolgere una detersione ulteriore grazie al peeling per eliminare le cellule morte, stimolando così il processo di rinnovamento cellulare, che andrà a migliorare visibilmente il tono e la grana della vostra pelle.

Sentite già la sensazione di morbidezza sulla vostra pelle? Se siete pronti ad alzare il livello della vostra beauty routine, vi aspettiamo sul nostro e-shop, e in tutte le profumerie Douglas per scoprire tutti i migliori prodotti ed i brand da utilizzare per la vostra detersione quotidiana!

Post simili

Nessun Commento

Lascia un Commento

Quando si utilizza la funzione di commento, i dati personali vengono raccolti, archiviati e utilizzati. Troverai informazioni più dettagliate sulla gestione dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla privacy.