24. maggio 2018

IL SEGRETO DI UNA PELLE PERFETTA? L’ESFOLIAZIONE

Salgono le temperature e così la nostra voglia di sfoggiare crop top e gonne plissettate multi-color! Ecco perché è importante avere una pelle al top, sempre. Ti stai chiedendo come fare? Con il giusto rituale di esfoliazione, ovvio!

 

Forse non lo sai, ma l’esfoliazione periodica della pelle è necessaria per rimuovere le cellule morte e favorire l’ossigenazione dell’epidermide (importantissimo per contrastare l’inestetismo più odiato dalle donne, la cellulite, ricordi?).

Il risultato? Una pelle liscia, dal colorito uniforme, da accarezzare. Devi sapere poi che i trattamenti di skincare applicati su un’epidermide non “ostruita” sono decisamente più efficaci perché penetrano meglio e in profondità.

 

Insomma, lo scrub è uno di quei trattamenti che non solo dovremmo regalarci nelle beauty farm ma anche e soprattutto a casa, vista la semplicità di utilizzo. Una volta acquistato il prodotto (o perché no, preparato a casa) ti basterà applicarlo sulla pelle umida (ideale dopo la doccia, una volta alla settimana) con movimenti circolari, esercitando una pressione decisa ma delicata. Dopo lo scrub, risciacqua il corpo e applica una crema o un olio idratante.

 

Quando farlo? Sempre! Sfatiamo il luogo comune che lo scrub rimuove l’abbronzatura… anzi! Esfoliare la pelle con regolarità, in estate, garantisce un’abbronzatura più intensa, duratura e uniforme 🙂 Nella stagione autunnale e invernale, invece, questo trattamento è utile sia per la pulizia profonda dell’epidermide, sia per favorire il ricambio cellulare. Senza considerare che possiamo eliminare anche il problema dei peli incarniti.

 

Non c’è più ragione di nasconderti sotto il trench; vèstiti di nuovi abiti e… di una nuova pelle, ora puoi!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*