21. novembre 2014

Il CALENDARIO PIRELLI compie 50 anni

È stata presentata martedì scorso all’HangarBicocca, lo spazio d’arte contemporanea di Pirelli a Milano, la 42esima edizione del mitico The Cal: l’edizione 2015 del mitico calendario Pirelli.

Firmata dall’eclettico e schivo Steven Meisel, uno dei fotografi di maggior successo a livello mondiale nel campo della moda, questa edizione ha puntato l’attenzione sul corpo femminile, attraverso la sublimazione di modelle affermate ed emergenti.

Icone pubblicitarie, eroine del cinema, la trasgressività esplicita della moda:

A mio avviso – spiega lo stesso Meisel – sono questi i modelli estetici di riferimento del mondo odierno. Rappresentano gli stereotipi che la moda e lo star system ci impongono in questo momento”.

Tra le calendar girls, insieme a Isabeli Fontana, Adriana Lima e Carolyn Murphy, c’è Candice Huffine, la top model curvy di 90 kg.

 

Un omaggio all’erotismo curvy, in perfetta simbiosi con l’esposizione Forma e Desiderio. Tha Cal – Collezione Pirelli, organizzata in collaborazione con GAmm Giunti. Sarà in mostra al Palazzo Reale di Milano da oggi fino al 22 febbraio 2015, e ripercorre 50 anni di storia attraverso i desideri degli italiani e i sogni (anche erotici) divenuti “carne” nelle fotografie di grandi maestri come Herb Ritts e Annie Leibovitz, McCurry e Terry Richardson.

 

Un percorso fotografico originale e molto innovativo, che non seguirà il tradizionale ordine cronologico ma sarà scandito da suggestioni, libere associazioni di pensiero e analogie tra oltre 200 scatti e attraverso gli spazi di ben cinque stanze.

I paesaggi e le ambientazioni, poi i legami tra fotografo ambiente e musa ispiratrice, infine l’eros e le tragressioni.

 

Una celebrazione sicuramente all’altezza di un calendario che è da sempre segno dei tempi che cambiano, una pura espressione artistica senza vincoli né condizionamenti tranne quelli dello stile e del buon gusto.

Un’icona di innovazione e comunicazione, che ha sempre saputo muoversi con successo sulla linea di confine tra sperimentazione e provocazione.


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento EVENTI, STORIES

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*