28. agosto 2015

I più famosi biondi platino di sempre!

L’altro giorno, navigando sul web in cerca di nuove tendenze e notizie interessanti, mi sono imbattuta in alcuni scatti della nuova collezione Primavera-Estate 2016 Juun.J, rigorosamente menswear. Lo stilista è sicuramente molto interessante per le sue linee, ma stavolta quello che mi ha particolarmente colpito sono i suoi modelli tutti rigorosamente biondi platino! Qualcuno potrebbe giudicarla azzardata come scelta, ma a me è piaciuta moltissimo, tanto che, a giorni di distanza, tutte quelle chiome ossigenate mi sono tornate alla mente!

Non capita spesso di vedere uomini con quel colore di capelli, tantomeno di vederne così tanti tutti insieme, e credo che questo lo sapesse bene Shon Hyungsun Ju, hair stylist di Juun.J.

E così ho ripensato ai più platino della storia delle celebrità… e, badate bene, non ho detto i più biondi, ma i più platino!! Niente sfumature dorate e schiariture del sole, piuttosto capelli inzuppati nel decolorante e chiome ai limiti del bianco.

Primo tra tutti il camaleontico Jared Leto. Sul ring di Fight Club, Leto è ‘Faccia d’Angelo’ ed oltre ai capelli ha anche le sopracciglia platinate. Uno dei suoi mille cambi di look, ma decisamente tra i più d’impatto!

Un altro che ha cambiato continuamente capelli è Brad Pitt: lunghi, corti, con la riga, a spazzola, scuri e chiari… d’altronde è talmente bello che può permettersi questo ed altro! Di certo però io non posso non ricordarlo alla prima del film Legends of the fall, anno 1994, capelli lunghissimi ossigenati e un look grunge che ricordava tantissimo Kurt Cobain, l’irriverente frontman dei Nirvana che negli anni ’90 aveva schiarito ancora di più i suoi capelli già biondi, incoraggiando moltissimi altri a seguire il proprio “teen spirit”.

Ma loro non sono stati gli unici a vantare chiome ossigenate! Parlo ad esempio di Christian Slater in Gleaming The Cube, Chris Tucker in The Fifth Element, Ewan McGregor in Velvet Goldmine o James Marsters nel ruolo di “Spike” nella serie televisiva Buffy. Per non parlare poi di Eminem e di Sisqó e dei loro capelli a spazzola biondo platino!

Insomma, se c’è un modo per un uomo per non passare inosservato, di sicuro potrebbe essere quello di avere una chioma del genere! Ovviamente poi bisogna saperla portare… come tutti gli azzardi in fatto di look, il confine tra stravaganza e cattivo gusto è davvero sottile!

Per il resto, io sono dell’idea che c’è sempre qualcosa di terapeutico nei cambi drastici di look per cui affidatevi a mani esperte e osate pure!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento STORIES

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*