25. febbraio 2016

GREIGE E COFFIN: I NUOVI TREND PER UNGHIE DA URLO!

La primavera si avvicina, via i maglioni a collo alto e gli sciarponi, i capelli si tingono di cherry brombè e… le nostre unghie? Pensate ancora basti un semplice rosso laccato per stare al passo con le fashion icons del momento?

Direttamente dagli USA impazza il coffin nails, il nuovo nail trend che molte star d’oltreoceano come Kylie Jenner e Demi Lovato hanno già sfoggiato nelle occasioni più mondane.

Eh sì, oltre all’effetto nude, ormai un must da qualche stagione, sono due le espressioni che dovete aggiungere al vostro vocabolario da vere beauty addicted: “Greige” e “Coffin nails”!

Ma procediamo con ordine.

Se vi piacciono i colori neutri, ma il beige vi ha stancato e il grigio vi sembra troppo ‘invernale’ questo 2016 non poteva andarvi meglio… basta infatti mescolarli ed è subito neologismo: nasce infatti il ‘greige’, un colore versatilissimo e mai uguale a se stesso – volendo anche un po’ rosato e più primaverile con un tocco di taupe o una goccia di grigio malva – caldo sì, ma non troppo; effetto glossy oppure matte non importa, scegliete pure quello che più vi piace!

Ma non finisce qui.

L’altra novità riguarda infatti la forma. “Coffin nails” significa proprio quello che immaginate: unghie a forma di… bara! Potrà sembrare curioso e vagamente macabro ma già da qualche tempo ormai questo nuovo dark trend sta spopolando sui vari social (provate a fare una ricerca con l’hashtag #coffinnails o #coffinshape: incredibile vero?).

Le più superstiziose, invece, l’hanno ribattezzato #ballerinashape, cioè unghie a forma di scarpetta da ballerina.

Potrei parlarvi anche del fuzzy nails… ma ogni cosa a suo tempo!

Per il momento, se anche voi volete provare il brivido di avere queste mani super cool, vi dico come fare: basterà infatti avere unghie piuttosto lunghe, limarle lateralmente in maniera obliqua e infine squadrarle sulla punta. Et voilà… l’effetto coffin è riuscito! A questo punto potete sbizzarrirvi con lo smalto perché, credetemi, ce ne sono davvero tantissimi e di tutti i tipi.

Lasciate che vi dia un consiglio; se non siete convinte, ricordatevi che (non sempre, ma spesso!) la forma sublima la sostanza. Quindi dimenticate per un attimo la parola “bara”, l’aggettivo “macabro” e convincetevi che non state facendo altro che “esaltare l’animo più gotico e dark che è in voi”. …. Semplicemente, osate!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY, TRENDS

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*