2. luglio 2015

FRUTTA E VERDURA: ECCO COME TAGLIARLE PER RISPARMIARE TEMPO

È estate… fa caldo, ed ora più che mai, per affrontare queste temperature, è consigliato mangiare un bel piatto di verdure o una ciotola di frutta fresca!
Ma a volte può essere un po’ antipatico mettersi lì a tagliare e sbucciare tutto e ci si impiega sempre troppo tempo rispetto a quello che abbiamo a disposizione.
Non perdiamoci d’animo! Fortunatamente infatti ci sono alcuni piccoli accorgimenti che fanno sì che il vostro piatto sia pronto in un batter d’occhi.

Ponte a prendere appunti?

Il kiwi
Togliete una fettina sottile dalle due estremità poi con un cucchiaino iniziate a separare la polpa dalla buccia seguendo la forma del frutto… ed eccolo subito pronto da mangiare senza neanche toccare il coltello.

Il mango
La sua forma un po’ allungata lo rende difficile da sbucciare, ma se voi togliete leggermente la parte tondeggiante e lo tagliate a metà, poi sarà facilissimo eliminare la buccia tutt’intorno e renderlo a cubetti.

I pomodorini
Qui davvero vi lascerò senza parole. Prendete un piatto e metteteci una manciata di pomodorini, appoggiate sopra un altro piatto così da tenerli fermi. Fate poi scivolare nel mezzo un coltello che in un attimo li taglierà tutti. Non vi pare un’ottima idea per risparmiare tempo?

La cipolla
Anche questo è semplicissimo. Tagliate la cipolla a metà, poi togliete le due estremità di entrambe le parti e staccate la pelle. Potete poi procedere tagliandola uniformemente a dadini. Ah, dimenticavo, prima di usare il coltello passatelo sotto il rubinetto dell’acqua, non verserete più una lacrima!

I peperoni
Lo stesso vale per i peperoni, togliete le due estremità poi affettateli, eliminate i semini e tagliateli a julienne, e saranno subito pronti da cuocere!

Più semplice di così!

E ora che scuse avete per non mangiare gli alimenti più consigliati dell’estate?!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento TRENDS

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*