Skincare

Dragon’s blood: un esotico skincare-power

29. Dicembre 2018

I nativi dell’Amazzonia si riferiscono a questa resina con il tenebroso nome di “El Sangre de Drago” (“Sangue di Drago” appunto). Quello che potrebbe sembrare l’ingrediente di una pozione magica in una favola, in realtà è attualmente uno degli ingredienti più in voga nel settore della cosmesi. Ho raccolto per voi le informazioni più importanti in merito al Dragon’s blood e ho provato vari prodotti contenenti questo portentoso componente.

Cos’è il “Sangue di Drago”?

Con questo termine si indica la resina pregiata di colore rossiccio estratta dall’Albero del Drago e venduta in Europa prevalentemente sotto forma di liquido o polvere. Già gli antichi Greci conoscevano l’effetto curativo che questa panacea esotica aveva sulla pelle e la utilizzavano per trattare lesioni cutanee come punture di insetti o ustioni. Sebbene per loro il “Sangue di Drago” avesse davvero poteri magici, oggi sappiamo che è la sua straordinaria composizione, ricca di sostanze vitali estremamente efficaci, a farne un ingrediente utile nel settore dei prodotti di bellezza.

Che sia per il trattamento di cicatrici e smagliature o per proteggere la pelle, il “Sangue di Drago” ha un ampio spettro di applicazioni nella cosmesi. Se sintetizzato in olio, ad esempio, può formare una pellicola impermeabile sulla cute, così che possa evaporare meno acqua e lasciare la pelle idratata ed equilibrata più a lungo. Per quanto riguarda le sue vantaggiose proprietà cosmetiche non sorprende che oggi così tanti marchi di prodotti di bellezza abbiano deciso di puntare sul “Dragon’s blood”.

Cosa è in grado di fare questo ingrediente?

Il “Sangue di Drago”:

  • ha proprietà antinfiammatorie;
  • previene le smagliature;
  • può levigare le cicatrici;
  • protegge dai radicali liberi;
  • può accelerare la guarigione delle ferite.

Rodial

Con la linea “Dragon’s Blood” Rodial ha inserito nel suo assortimento una serie completa di prodotti che contengono questo ingrediente. Dalla maschera peel off per ogni parte del viso fino alla crema ricca di nutrienti: il “Sangue di Drago” dispiega il suo pieno potenziale in tutta la gamma.
Ho provato per voi i seguenti prodotti Rodial:

1 Dragon’s Blood Hyaluronic Night Cream
Grazie alla presenza del retinolo, validissimo antietà, e della tecnologia Chromabright, la crema notte agisce durante le ore di riposo. Al risveglio la pelle risulta radiosa!

Il mio consiglio: la crema ha un odore di chewing gum dolce che deve piacere. A livello di efficacia dal punto di vista tecnico rispetta le promesse, dona alla pelle tutti i nutrienti necessari dopo la consueta pulizia serale.

2 Dragon’s Blood Hyaluronic Mask
La maschera ha una dose extra di acido ialuronico che riduce le rughe e i segni sul volto e si adagia sulla pelle come un delicato velo protettivo.

Il mio consiglio: WOW! Questo è il mio prodotto preferito in assoluto tra quelli a base di “Sangue di Drago”. La maschera è molto piacevole a contatto con la pelle e dopo ogni applicazione ho la sensazione che la cute sia molto più luminosa e rassodata. Assolutamente consigliata!

3 Dragon’s Blood Cleansing Water
Il detergente pulisce a fondo la pelle, rimuovendo impurità e trucco, mentre l’estratto di “Sangue di Drago” ha un effetto calmante sulla pelle sensibile e stressata.

Il mio consiglio: i detergenti per il viso spesso hanno un effetto pulente profondo ma allo stesso tempo disidratano la pelle. Sin dal primo utilizzo, ho trovato la mia pelle ben pulita ma anche sufficientemente idratata. L’estratto di “Sangue di Drago” o contenuto nel prodotto fa la differenza!

 

Utilizzate già dei prodotti con sangue di drago?

 

Post simili

Nessun Commento

Lascia un Commento

Quando si utilizza la funzione di commento, i dati personali vengono raccolti, archiviati e utilizzati. Troverai informazioni più dettagliate sulla gestione dei tuoi dati personali nella nostra Politica sulla privacy.