5. ottobre 2015

CONTOURING, CHE PASSIONE!

Ultimamente non facciamo altro che sentir parlare di ‘contouring‘. Tutte lo osannano e molte celebrities come Kim Kardashian lo sfoggiano da tempo… Ma esattamente cos’è? E, soprattutto, come si fa?

Il contouring è una tecnica professionale e avanzata di make-up che permette di correggere i difetti del viso e allo stesso tempo di esaltarne i punti di forza… senza bisogno di ricorrere al chirurgo!

Il segreto sta nel gioco di luci e ombre che si crea sul volto con un’applicazione mirata e combinata di cosmetici che, se utilizzati sapientemente, creano volume e tridimensionalità, modificando la percezione del nostro volto.

Magia?! No, è solo una semplice illusione ottica!

Quattro sono gli ‘ingredienti’ che servono per un perfetto contouring: la terra, da utilizzare nelle zone del viso che vanno nascoste e rimpicciolite. L’illuminante, da applicare sulle parti del volto che devono essere esaltate. Il blush invece serve a dare colore e il fondotinta ad ‘uniformare’ dove c’è bisogno.

Ovviamente non esiste un contouring uguale per tutte, ma va studiato e realizzato in base alla forma del viso e ai relativi ”difetti”.

Ad esempio se avete un viso di forma regolare, applicate la terra ai lati del naso, sotto gli zigomi, e create due linee d’ombra naturali sulla punta del mento e sull’attaccatura della fronte. L’illuminante va poi applicato lungo il naso, sulla fronte, sull’arcata sopraccigliare, sulle gote e sull’arco di cupido.

Se avete invece un viso di forma allungata, scurite con la terra le mascelle, la fronte proprio sotto all’attaccatura dei capelli, e sotto gli zigomi, tenendovi lontane da naso e bocca.  Stendete il blush orizzontalmente dagli zigomi fino al centro del viso e sopra applicate l’illuminante.

Su un viso quadrato, invece, applicate la terra agli angoli della fronte e sulla mascella, stendete l’illuminante al centro del mento e sulla fronte e il blush sulle guance facendo dei piccoli movimenti circolari e non sfumando troppo verso l’alto.

Sul viso tondo infine, applicate la terra sulla parte laterale del viso e della fronte, stendete l’illuminante sul mento e sulla zona sovrastante gli zigomi all’altezza delle tempie e procedete con un leggero tocco di blush sulle guance.

Ricordatevi che il segreto sta nello sfumare, sfumare e poi sfumare! Meglio se con un pennello non troppo grande, per essere più precise ed ottenere l’effetto che si desidera.

Volete sapere qual è il risultato? Beh, se svolto correttamente, avrete un viso perfetto con un trucco assolutamente naturale!

Sul web esistono migliaia di video tutorial, anche di famosi make-up artist, da seguire passo passo per un risultato da maestre. Probabilmente servirà qualche tentativo prima di riuscire perfettamente nell’intento, ma con un po’ di pratica è sorprendentemente fattibile!

Dunque, armatevi di pennello e iniziate la vostra opera d’arte. E non vi scoraggiate perché vi assicuro che ne vale la pena!


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*