24. giugno 2016

COMBATTERE LA CELLULITE A COLPI DI… SPUGNA!

L’estate è finalmente arrivata e con essa i selfie delle celebrities più hot che immortalano i loro corpi mozzafiato!
Non siete immuni agli scatti su Instagram di Belen o a quelli della modella spagnola Gracia de Torres, ex naufraga dell’Isola dei Famosi osannata da tutti per avere un lato b da capogiro (e chi non vorrebbe averne uno come il suo)?
Niente panico. Prima di affogare la disperazione sul cibo, sappiate che l’80% del genere femminile è insoddisfatta proprio di questa zona X e che ben il 99% è affetto da un nemico giurato che da generazioni non ci lascia tregua: la cellulite.
Non posso promettervi miracoli alla Federica Nargi, ma vi posso garantire che tutte possiamo ottenere dei risultati, basta impegnarsi un po’! Come?
Innanzitutto sappiate che la cellulite è la manifestazione di uno stile di vita irregolare e che l’unico rimedio è mettersi in riga, magari con un bel periodo detox (scordatevi diete ascetiche, la depurazione è un’altra cosa)!

Per l’alimentazione, il mantra da seguire è solo uno:
– No al fast food
– No agli eccessi di alcool
– No agli eccessi di caffeina (aiuta la pelle, ma in quantità eccessive ostruisce le vene)
– No agli zuccheri raffinati
– Via libera a frutta, verdura e… tantissima acqua (eh già, bere in quantità aiuta a smaltire la ritenzione idrica e a mantenere il corpo ben idratato)!

L’attività fisica di certo aiuta ma talvolta non è sufficiente per eliminare la cellulite; oltre a detossinare il corpo dall’interno, infatti, è importante intervenire anche dall’esterno così da garantire un rinnovo cellulare per la nostra remise an forme.
È fondamentale stimolare la microcircolazione per apportare ossigeno ai tessuti, quindi sì a tutti quei trattamenti di pulizia ed esfoliazione della pelle che agiscono efficacemente.
Un esempio? Avvaletevi di una spugna Konjac (per chi non la conoscesse arriva direttamente dall’oriente e si ottiene dall’Amorphophallus Konjac, una pianta che cresce nella zona sub tropicale dell’Asia), imbevetela di acqua e massaggiate delicatamente il corpo con movimenti circolari dal basso verso l’alto. Questa particolare spugnetta è ideale proprio per esfoliare e quindi stimolare in profondità i tessuti!
Il trattamento è delicatissimo e quindi è indicato anche per coloro che, come me, hanno una pelle che tende ad arrossarsi facilmente.
Dopo l’uso ricordate di strizzarla con cura lasciandola asciugare all’aria; non preoccupatevi se una volta asciutta diventerà dura… basterà immergerla nell’acqua per godere nuovamente del suo soft touch.

Che aspettate, è tempo di tirare fuori il bikini e combattere la cellulite a colpi di selfie e… spugna! 😉


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*