29. aprile 2015

CAPELLI P/E 2015: LA RIGA TORNA IN MEZZO!

Londra, Milano, New York: lo streetstyle impone le tendenze, le celebs si adeguano… e noi pure! Il verdetto è insindacabile: il must dell’estate 2015 in fatto di hairstyle sarà esibire una riga al centro.

Minimal, pratica e sofisticata, facile da abbinare su tagli capelli corti (pixie o caschetto) e anche su medi (long bob), su capelli leggermente mossi o lisci, oppure ben laccati e lucidi, fissati dietro le orecchie e sciolti sulla schiena.

 

Qui Londra:

-capelli lunghi, mosso nature ai lati e riga centrale molto netta e definita.

-taglio medio lungo dal mood wavy, riga meno netta… ma sempre al centro!

 

Qui Milano:

-riga centrale ad abbellire uno chignon lucido e tirato, oppure un caschetto super glam

 

Qui New York:

– capigliature naturali abbellite solo da una riga in mezzo, molto 70’s: un liscio leggermente mosso, con un leggero effetto sleek o ciocche dai boccoli liberi, non del tutto definiti. Hippie-glam!

-capigliature con lunghezze pettinate all’indietro e punte un po’ mosse, per dare dinamicità alla riga.

– per le nostalgiche degli 80’s, chiome colorate dalla radice alle punte, colori fluo e molto vistosi e riga centrale molto dritta con le ciocche pettinate dietro le orecchie.

 

Come sempre, sono poi le celebrities a sdoganare gli input dei look metropolitani e ad adattarli al fashion system, mostrandoci con grazia ed efficacia l’how to: Bianca Balti e Cara Delevingne, Kim Kardashian ed Eva Longoria, e su tutte la super Olivia Palermo, che ha fatto della riga centrale il suo marchio di fabbrica.

 

E noi comuni mortali, noi “donne della porta accanto”? Ci adeguiamo e ci mettiamo in riga oppure no? Abbiamo ancora un po’ di tempo…

Quello che posso dire è che questa notizia ha scardinato un po’ la mia convinzione che la riga in mezzo si adatti solo ai visi regolari e ai volti squadrati . Il look hippie, per intenderci, l’ho sempre considerato out se i lineamenti non sono perfetti, con zigomi ben delineati. Ma qui sembra che la riga in mezzo sia ad uso e consumo di tutte.

Quasi quasi… mi lascio convincere!

Foto: www.cosmopolitan.co.uk


tutti gli articoli

tutti gli articoli sull'argomento BEAUTY, STYLES, TRENDS

scrivi un commento

* campo obbligatorio

*